Dolenjska, un’esperienza diversa.

Cviček

Nelle cantine dei vini è cominciata la produzione del vino novello. I viticoltori sloveni producono i vini d'eccellenza di fama mondiale, ma nessuno è talmente particolare come il dolenjski cviček (vino rosso della Dolenjska). Lo chiamano anche la particolarità slovena, poiché è uno dei rari vini del mondo, composto dalle varietà di viti rosse e bianche. Il cviček si addice a tutte le occasioni. Si è affermato come un ottimo accompagnatore dei piatti locali tradizionali. Provatelo nella zidanica (capanna del vignaiolo) o nella cantina tra le colline della Dolenjska (Bassa Carniola), dove si abbina bene anche agli snack o ai banchetti, che rinfresca piacevolmente con il ricordo all'esperienza della Dolenjska.

Lo cviček è il vino con una tradizione lunga e estremamente ricca. Di lui scriveva, alla fine del diciassettesimo secolo, già il barone e polistorico sloveno Johann Weickhard Valvasor. Attraverso i secoli, i viticoltori diversi hanno formato un particolare carattere dello cviček. Il vino è di colore rosso chiaro, con aromi fruttati freschi, il sapore è delicato e fresco. Vi affascinerà sicuramente anche per il fatto che è facilissimo da abbinare a numerosi piatti. Lo cviček in quantità moderate è raccomandato persino da alcuni medici, poiché contiene più acidi e si classifica tra i vini dietetici a basso tasso d'alcol (8,5 fino al 10 %). Allo stesso tempo lo cviček ha effetti benefici sulla vostra digestione, stimola l'appetito, previene l'insonnia e rinforza la circolazione. Il brindisi »Alla salute« si addice completamente allo cviček, sono convinti gli abitanti della Dolenjska.

E-news