Dolenjska, un’esperienza diversa.

Kočevsko-Ribniško

Ritrovate la forza interiore nella patria dell’orso di Kočevsko e di Martin Krpan. Kočevsko rispecchia perfettamente il vigoroso e risoluto Martin Krpan, personaggio creato dalla penna di Fran Levstik attingendo al carattere saggio, astuto, spiritoso e onesto della gente del luogo, per ricordare simbolicamente, nonostante il peso della storia slovena, la forza e l’indistruttibilita del suo popolo. Il patrimonio storico e naturale intatto del Kočevsko e fonte d’ispirazione anche per le generazioni di oggi. Basta seguire i numerosi sentieri didattici e alpini per scoprire angoli nascosti di natura incontaminata, passando accanto a riserve forestali, rovine di villaggi abbandonati, alberi secolari, grotte carsiche, punti panoramici, ammirando la fauna autoctona piu nascosta. Resti di castelli e monumenti raccontano di storie passate. I due laghi di Reško e Kočevsko invitano a rilassarsi nella natura dei loro dintorni. Le possibilita di passeggiare in completa solitudine o in allegra compagnia sono praticamente infinite. Parchi, monumenti, opere artistiche e architettoniche aspettano solo di essere ammirate. I boschi invitano alla caccia e al safari, le gallerie d’arte offrono un’ulteriore opportunita ai visitatori piu esigenti. 

Nel cuore della pianura del Ribniško polje, tra le cime dei monti Mala e Velika gora, lungo il corso del fiume Bistrica, si trova la pittoresca valle di Ribnica. La poeticità dell’ambiente naturale è sempre stata fonte d’ispirazione per i maggiori artisti sloveni: il compositore, direttore e arrangiatore Bojan Adamič, il compositore Jakob Petelin Gallus, il linguista Stanislav Škrabec e il sociologo, politico e scrittore Janez EV Krek. Anche Primož Trubar, da qui, si batteva per la diffusione delle parole delle Sacre Scritture. Al centro della valle si tro- Informazioni e prenotazioni: t: 01 836 11 04, www.rokodelskicenter-ribnica.si va, in tutto il suo splendore, Ribnica, una delle località più antiche della Slovenia, resa ancora più illustre dalle campane della chiesa parrocchiale opera di Plečnik, la Miklova hiša, la biblioteca e il centro artigianale con galleria e museo. Il paesaggio accogliente, impreziosito da un ricco patrimonio sacro, artistico e storico, appaga la mente con i doni del passato e arricchisce lo spirito con le bellezze del presente. Altre esperienze nuove e insolite.


E-news